Tra gli espositori per negozi più utilizzati troviamo i roll-up, teli stampati morbidi e riavvolgibili che possono essere facilmente trasportati in una apposita sacca. I Roll-up sono display da terra che servono ad evidenziare un particolare marchio, un’offerta specifica o una promozione, sia all’interno di un negozio o uno stand, che all’esterno.

Le tipologie di roll-up si distinguono per grandezza e robustezza: possono avere dimensioni molto ridotte ed essere addirittura esposti su un tavolo, o avere dimensioni sufficientemente grandi da raggiungere un altezza massima di 2 metri. Una volta srotolato il telo in pvc, che a seconda delle esigenze di resistenza può avere uno spessore variabile, questo viene fissato con un gancio che è presente nell’asta telescopica del roll-up.

Vale la pena stampare un roll-up per una promozione temporanea?

Dal momento che i roll-up non sono “riciclabili” ovvero non possono essere sovrastampati, è sicuramente più economico utilizzare altri supporti come poster o depliant. I roll- up sono consigliati per esporre contenuti che non abbiano scadenza immediata, come per esempio mostre o convegni. Invece di usare pannelli fissi che hanno un costo di montaggio e smontaggio ed occupano molto spazio per il trasporto, questi teli leggeri e posizionabili in qualsiasi spazio, sono i più richiesti.

Altri utilizzi dei roll-up

Questi espositori si possono trovare fuori dai negozi magari per far notare una imminente inaugurazione, o negli hotel davanti alle sale convegno per evidenziare la stanza in cui si sta tenendo uno specifico corso o congresso. Vengono utilizzati moltissimo nelle palestre, musei, centri commerciali ed uffici pubblici. La maggior parte dei roll-up è usata all’interno, ma esistono versioni più robuste che possono essere usate anche all’aperto: lo spessore del pvc è più alto, e la base in alluminio viene rimpiazzata da un supporto che può essere riempito di acqua o sabbia.